LO STORY TELLING FA DECOLLARE LUFTHANSA

open-road-2_Fotor

Siamo sempre alla ricerca di casi di successo, di storie positive da cui prendere ispirazione per essere propositivi sui Social Media.

Eccoci serviti, con una delle compagnie più cool del mondo conosciuto: LUFTHANSA

SITUAZIONE:

Lufthansa deve far fronte ad un mercato giovane che riconosce la qualità della compagnia di bandiera tedesca, ma che è sempre alla ricerca del prezzo conveniente spostarsi.

OBIETTIVO:

Alla conquista dei clienti viaggiatori cosmopoliti tra 18 e 30 anni, i MILLENNIALS

SOLUZIONE:

Creare una comunicazione che parlasse delle emozioni che il viaggio provocava e come questo ispirasse a diventare una persona migliore, uno strumento di crescita personale.

Il motto era “La vita è un lungo cammino, goditi il viaggio”.

Di cosa hanno parlato in sintesi? Grazie all’aiuto di agenzie Vice e TLGG, Lufthansa ha raccontato la storia di persone, creando piccoli documentari, mostrando la vita reale e come da incontri inaspettati potessero nascere delle nuove esperienze. Persone, viaggiatori che incontrano altra gente, storie di persone che si incrociano e diventano storie da raccontare.

Questa è la base dello story telling, racconti veri, reali, che ci parlano e fanno vivere le emozioni.

LA FORZA DEI CONTENUTI E’ STATA VINCENTE
Hanno comunicato molto bene!!! Facebook è stato uno dei canali di comunicazione TOP dei Social in questa campagna (fonte di questo post)

Schermata 2015-03-16 alle 18.22.05      Schermata 2015-03-16 alle 18.22.20

Buon Social Media Marketing!!! 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...