COME LO STORY TELLING MI RENDERA’ UNA PERSONA MIGLIORE

IMMAGINE BLOG 6 MARZO BAR

Ho un ricordo da piccolo.

Erano circa le 20.30, fuori pioveva, era buio e faceva freddo. Si sentivano le auto che passavano sotto casa, facendo quel tipico rumore delle ruote sull’asfalto bagnato. Era ora di andare a dormire e avevo gli occhi socchiusi. Sotto le coperte, calde e protettive del mio letto, aspettavo mia mamma che venisse a raccontarmi la storia della buona notte.

Per me era l’evento della giornata, quello che aspettavo con gioia e che non vedevo l’ora arrivasse.

Da adulti le cose non cambiano, vuoi perché è dentro di noi o chissà per quale motivo, ma lo STORY TELLING fa parte di ognuno: vogliamo sentire delle storie.

E allora COMUNICARE significa passare dei contenuti in forma di RACCONTO = STORY TELLING

La “pubblicità” ha sempre funzionato così. Le marche che amiamo le compriamo perché ci portano “nel loro mondo”.

Quando una donna acquista una borsa di Louis Vuitton non ha bisogno di comprare una borsa, ma ha bisogno di far parte di una storia, di entrare a far parte di una favola, che la marca francese racconta e molto bene.

La stessa cosa avviene per un uomo che acquista ad esempio un’auto. Perché proprio quella? Ok, ci raccontiamo che ha questa caratteristica tecnica, che il rapporto prezzo qualità è ottimo e consuma poco o va da 0 – 100 in 5,1 sec., ma la verità è che la scelta non avviene nel razionale, ma nell’irrazionale, in quel mondo delle favole, delle quali vogliamo fare parte.

Insomma, in sintesi ci innamoriamo ❤ di CHI CI RACCONTA LA FAVOLA MIGLIORE!!! 🙂

Ovviamente non si può barare, il prodotto deve essere di livello e rispondere alle promesse.

Parlando di SOCIAL MEDIA MARKETING, lo story telling è centrale e se gestiamo una pagina Facebook o un profilo Instagram, ci dobbiamo ricordare che dobbiamo parlare al bambino che è dentro ognuno, ricordandoci di come eravamo noi a 6 anni, prima di andare a dormire, aspettando la storia della buona notte.

Ci sono molti casi di successo, come ad esempio STARBUCKS, che in teoria vende caffè e cappuccini, ma ci racconta una storia sui social, come in questo video su Youtube che parla di VALORI, non prodotti.

Buon Social Media Marketing!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...